Lifting

Durata

Durata


2/4 ORE
Riposo

Riposo


10/15 GG
Costo

Costo


DA 5.500€

A che età è consigliabile effettuare un lifting del viso e/o del collo?

 

Non c’è un’età prestabilita anche perché l’invecchiamento e la calasi dei tessuti può essere più o meno precoce a seconda della propria predisposizione genetica e anche in relazione allo stile di vita.

Certamente un lifting effettuato in età molto giovane (40/45 anni) avrà un risultato molto naturale ma di contro bisognerà contemplare l’ipotesi che a distanza di un arco di tempo limitato,per via dei fisiologici processi di invecchiamento,potrà essere utile effettuare un nuovo intervento.

Un lifting in età molto avanzata o con una situazione estetica molto compromessa invece permetteranno di ottenere risultati che potrebbero essere meno brillanti o, qualora l’intervento non fosse ben condotto, addirittura poco naturali e gradevoli.

 

Dovrò stare molti giorni a casa dopo la procedura?

 

A secondo che si tratti di un lifting completo che interessi quindi la parte cervicale del collo del terzo medio e inferiore del viso piuttosto che si effettui il cosiddetto mini lifting che prevede un trattamento dei tessuti più superficiale si potrà avere una convalescenza che potrà essere estremamente breve.

Nelle procedure più importanti a causa dell’edema e del gonfiore post operatorio è prevedibile una ripresa sociale e della presentabilita’ dopo 5/7 giorni circa.

 

Ci sono rischi?

 

Il lifting è un intervento sicuramente tra i più delicati per via delle nobili strutture anatomiche interessate nell’atto chirurgico.

È pertanto indispensabile affidarsi ad uno specialista in chirurgia plastica che abbia le giuste conoscenze anatomiche.

In mani sicure non ci sono rischi particolari e la procedura può essere effettuata in completa sicurezza.

Le cicatrici sono visibili?

 

Le cicatrici del lifting sono principalmente nascoste nel cuoio capelluto e nella regione retroauricolare, l’unico esito cicatriziale non nascosto è quello presente lungo la linea anteriore dell’orecchio(trago) che tuttavia essendo estremamente sottile sarà praticamente invisibile anche per merito delle ottime capacità di cicatrizzazione dei tessuti del volto.

 

Esistono procedure alternative al lifting?

 

Molti degli sforzi della medicina estetica e della laserterapia sono mirate ad ottenere risultati sull’invecchiamento dei tessuti del viso e del collo.

A livello di risultato ottenibile il lifting è certamente la soluzione più soddisfacente.

Tuttavia nei casi di lassita cutanee lievi o medie per entità esistono molte tecniche come i fillers,la tossina botulinica o apparecchiature tecnologicamente avanzate in grado di offrire risultati confortanti in assenza di anestesia e convalescenze alcune.

Una menzione particolare alla tecnica con ultrasuoni microfocalizzati Ultherapy ad oggi considerata lo strumento non invasivo per eccellenza per ottenere dei risultati veramente sorprendenti senza dover ricorrere alla chirurgia.

I risultati dei trattamenti non sono garantiti e possono variare in funzione di ogni singolo soggetto.